Come misurare la lama di una affettatrice

Categoria: Guide Data: Commenti: 0 Visualizzazioni: 77

Individuare il ricambio corretto per la vostra lama potrebbe risultare complicato, ma grazie a questi aiuti risulterà molto semplice e veloce.
Procurati un metro e posiziona la tua lama su una superficie piana.

La prima misura che prendiamo in considerazione è il diametro esterno della lama (indicato con la lettera E).
Esso aiuta ad individuare anche il modello della affettatrice. Per esempio quando si dice che l'affettatrice è una 250 vuol dire che la lama è da 25cm (250mm).

Passiamo poi a misurare il diametro della lama interna, ovvero la parte in cui poggia il coprilama (lettera I).

Sempre con la lama poggiata verso il basso misuriamo il diametro del foro centrale (lettera F).

Per ultimo inseriamo il metro all'interno del foro centrale e misuriamo l'altezza della lama (lettera H).

Infine, individuiamo il numero dei fori della nostra lama (lettera V).

Ottimo, con questi aiuti ora abbiamo la possibilità di individuare il ricambio corretto per la tua lama.



Per tua comodità di seguito trovi i link per accedere a tutte le lame presenti sul nostro sito:
Lame G + B per affettatrici
Lame Rasspe Berkel per affettatrici
Lame Rasspe per affettatrici
Lame terza generazione Rasspe per affettatrici
Lame volano Rasspe per affettatrici
Lame per affettatrici volano Rasspe

La guida è stata realizzata da Chisko S.r.l.s., ne è vietata la copia.

Commenti

Lascia un commento